25 Giugno 2019

U14F A: "...A UN PASSO DAL SOGNO..."

01-06-2019 13:45 - Under 14 Femminile
“Ad un passo dal sogno”… si è fermato il cammino della nostra Under 14 femminile, nel campionato regionale piemontese.

Quel passo che per il secondo anno consecutivo ci ha visto sconfitte in finale contro la fortissima compagine di Cuneo Granda College e chiudere così al secondo posto in Regione.

Ma andiamo con ordine. Le nostre ragazze si sono conquistate l'accesso alle finali regionali, dopo un girone di qualificazione vinto brillantemente da imbattute e da un girone TOP concluso al secondo posto alle spalle proprio di Cuneo.

Quest'anno le Final Four si disputano ad Omegna nell'impianto Bagnella e la semifinale di sabato 25 maggio ci vede scendere in campo contro l'Auxilium ad Quintum Collegno, che pur priva della sua miglior giocatrice, non si è data per vinta per tutti i 40 minuti.

Abbiamo iniziato la partita contratte, forse per l'emozione di essere nuovamente tra le prime quattro squadre del Piemonte e forse per la tensione sportiva di giocarsi la tanto agognata finale, obiettivo prefissato da inizio stagione. Spronate da coach Tere riusciamo poi nel corso dei minuti a scioglierci soprattutto in attacco, facendo girare bene la palla alla ricerca della miglior soluzione per andare a canestro e difendendo forte ad ogni azione avversaria. Si va all'intervallo lungo sul punteggio di 34-11 a nostro favore.

Nel terzo e quarto periodo Auxilium reagisce soprattutto con una difesa più attenta e complice un po' di rilassamento da parte nostra, riesce a recuperare in parte nel punteggio. I due quarti risultano più equilibrati, ma il forte divario accumulato nel primo tempo ci permette di portare a casa la vittoria per 45 a 28 e il pass per la finale della domenica. Brave ragazze! Primo traguardo raggiunto.

Basket Venaria – Auxilium ad Quintum 45-28 (14-3, 20-9, 6-6, 5-10)
Tabellino: Sofia 5, Francesca2, Sara B., Camilla 9, Carlotta 8, Samantha 8, Greta 6, Sara Z., Giorgia 6, Giulia, Emma, Valeria 1.

Nella seconda semifinale Cuneo riesce ad avere la meglio su Campus PMS, dopo una agguerrita partita che si è decisa solo nei minuti finali. Come detto si ripeterà così la sfida per la conquista del titolo disputata dalle stesse squadre nella categoria U13 nell'anno precedente.

Domenica mattina ci ritroviamo presto in palestra a Venaria per un allenamento di rifinitura per preparare al meglio la finalissima del pomeriggio, partita in cui le nostre ragazze indosseranno una divisa “vintage” utilizzata da altre squadre in occasione di finali “vincenti”.

Cuneo si presenta senza la sua capitana ferma per infortunio e noi siamo pronte fin dalla palla a due a giocarci fino in fondo la chance di portare a casa il titolo.

Il primo quarto ci vede concentrate in difesa, limitando le avversarie a soli 4 punti segnati, ma in attacco non riusciamo a concretizzare al meglio le molte azioni create, sbagliando troppi canestri che ci avrebbero permesso di mettere un congruo vantaggio a nostro favore. Il tabellone recita così 7-4 a nostro vantaggio.

Nel secondo periodo le squadre si equivalgono e sono ancora molti gli errori da ambo le parti, soprattutto ai tiri liberi da parte nostra. Il punteggio rimane basso e si va negli spogliatoi per l'intervallo sul 15 a 14.

Le due squadre hanno giocato contratte e poco concentrate, vuoi per la stanchezza della partita del giorno prima e anche per i lunghi viaggi necessari a raggiungere Omegna in queste due giornate.

Nel terzo quarto sono ancora gli errori e la poca lucidità in attacco ad avere la meglio, anche se Cuneo riesce a vincere il periodo ed a portarsi in vantaggio per la prima volta nel match per 21-24.

Saranno gli ultimi 10 minuti a decretare la vincente di questa partita e che si porterà a casa il trofeo del campionato. Si continua in equilibrio per metà quarto, poi un mini break delle avversarie ci mette nella condizione di dover recuperare sul punteggio, proviamo a reagire, ma il tempo passa velocemente e l'operazione ci riesce solo in parte. Cuneo vince per 27 a 33 e si riconferma campione.

Al suono della sirena finale le nostre giocatrici deluse per il risultato e per l'occasione svanita ad un passo dal sogno, scoppiano in un pianto difficilmente consolabile da parte dei nostri coach e dirigenti, andando alla premiazione finale con gli occhi gonfi di lacrime. Anche questa esperienza servirà per crescere nel cammino cestistico e della vita delle ragazze.

*Basket Venaria – Cuneo Granda College 27-33* (7-4, 8-10, 6-10, 6-9)
Tabellino: Emma, Giulia 6, Samantha 3, Sofia 2, Carlotta 12, Camilla, Sara B., Giorgia 2, Valeria, Francesca, Greta 2, Irene A.

Si conclude così con la conquista del secondo posto nel campionato regionale, una stagione importate che ha visto confermare la presenza della squadra e della nostra società nell'elite cestistica piemontese, obiettivo raggiunto con tenacia ed impegno da parte di coach Tere e Teo, giocatrici, dirigenti e genitori-tifosi. Il contributo è stato importante da parte di tutte le ragazze, chi è scesa in campo nel quintetto iniziale e chi magari ha giocato di meno ma è sempre stata pronta ad entrare in campo e a sostenere le compagne dalla panchina.

Ora si volterà pagina con l'avventura in Under 16 che ci vedrà sicure protagoniste da settembre, di un'altra entusiasmante stagione!
Sempre Forza Venaria!


Fonte: Giulia Marfulli

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]