23 Settembre 2020

SOGNO O SON DESTO ?.....................

11-04-2016 13:35 - Under 16 Maschile
Nelle ultime due partite del girone i ragazzi dell’Under 16 sfoderano tutto quello che ci aspettavamo dall’inizio della stagione.
Dopo aver chiuso il girone di qualificazione con la miglior difesa, ma il peggior attacco, ecco la svolta, due e dico due partite con punti in attacco e sempre con una difesa aggressiva.
Sarà l’orario delle gare ad aver giovato ai prodi Venariesi ?

METTI UNA SERA ALL’ORA DELL’APERICENA

L’altra sera all’ora dell’apericena si trovano ad affrontarsi, per la quarta volta nell’anno, i nostri ragazzi under16 con i primi del girone, i ragazzi del Casale.
Le sfide precedenti avevano visto 3 gare risolversi con pochissimi punti di scarto, che portava a un +9 a loro vantaggio.
Il primo piattino vede degli assaggi di basket, affettati da errori, con due ultime fette che ci permettono di avvantaggiarsi di 4 punti.
Con la seconda porta-ta un parziale di 9 a zero e pensiamo già a brindare, ma come prevedibile le bollicine ci danno alla testa e subiamo a nostra volta.
Ma durante l’intervallo abbiniamo nuovamente vino e portate e da quel momento è una prelibatezza di palloni giocati, sufflè di canestri segnati, involtini di palle recuperate, abbinati ai vini dal gusto “se ci prendo tiro ancora e segno”.
Al dessert arriviamo di slancio e le bollicine non ci infastidiscono più, il caffè è forte e deciso e ci porta ad un +19 di tutto rispetto.
Complimenti a tutti i ragazzi, che conquistano la vetta del girone.

METTI UN POMERIGGIO ALL’ORA DELLA PENNICHELLA

Sabato pomeriggio ore 15.00 nel bel mezzo dell’ora della siesta, ci si ritrova tutti in via Balla, ad aspettarci il TAMTAM, vogliosi di far valere il fattore campo e pronti a riscattare la sconfitta di 9 punti dell’andata.
Quando pensi che la loro fisicità avrà la meglio, che la nostra ultima settimana di allenamenti è stata falcidiata da problemi di salute, ecco che il sogno diventa realtà.
I nostri ragazzi belli svegli che vanno e rimangono sempre in testa, mai la testa sul cuscino, con una consapevolezza che possiamo tenere a bada le loro sfuriate e i loro tentativi di recupero.
Ribattiamo colpo su colpo e quando suona la sveglia della sirena finale ben 21 punti ci separano dai nostri avversari, come i minuti dormiti da Marildo nell’ultima notte insonne.
Bravi ragazzi e bravo Samuel tieni papà bello sveglio !!!!!!

SI VIS PACEM…. PARA BELLUM !!!!!

VENARIA REALE – CASALE 74 – 55 (18-14, 17-18, 22-13, 17-10)
VENARIA : Seumo 4, Geranio , Bruscaini , Caforio 2 ,Possekel 22, Bertolo 13, Maffiodo 5 , Serlenga 6, Cassotti 1, Grasso 21. All. Iannetti Vice Marildo dagli spalti

TAM TAM - VENARIA REALE 43 – 64 (8-15, 20-18, 10-13, 5-18)
VENARIA : Seumo , Geranio 4, Bruscaini , Caforio 4 ,Possekel 16, Bertolo 17, Maffiodo 10 , Serlenga 2, Cassotti , Grasso 11. All. Iannetti Vice Marildo


Fonte: Dirigenza meravigliata

Realizzazione siti web www.sitoper.it