26 Settembre 2020

Serie C: Vittoria sofferta...ma vittoria!!!

16-02-2013 10:53 - Under 19 Femminile
Chiara Fontana
Alessandria-Venaria 42-55
14 febbraio 2013
"È sempre meglio che chi ci incute paura abbia più paura di noi. " Il nome della rosa,1980.
In trasferta nella città natale di Umberto Eco le ragazze terribili di Venaria si appropriano di una massima del celebre scrittore piemontese, entrando in campo tese perchè la gara è da vincere a tutti i costi ma dimostrando grinta e spirito di squadra nei momenti critici e portando a casa una preziosa vittoria come regalo per S.Valentino.
Nel primo quarto sembra di assistere all´ultima partita contro Valanga : la squadra è poco reattiva e moscia come un budino, in difesa si concedono tanti rimbalzi offensivi alle avversarie e in attacco c´è poca circolazione di palla, col solito problema che a tirare sono sempre le solite giocatrici.
Poi tutto a un tratto l´episodio che cambia la partita: l´mvp della serata Chiara Fontana (19)pt,5 recuperi e 2 assist) subisce una gomitata fortuita all´arcata sopraccigliare destra ed è costretta ad uscire dal campo in lacrime.
Mancano 3 minuti alla fine del quarto e il tabellone dice 14 a 9(con 7 punti segnati proprio da Fontana) per Vercelli, che sembra in controllo della gara.
Venaria non si abbatte e reagisce alla grande di squadra: Leao (6pt frutto di un 2 su 2 da tre giocando senza una lenta da vista!) mette a segno la tripla del primo vantaggio a quota 21, poi ci pensano Tibo (6pt,2 recuperi) con un canestro e due tiri liberi a segno e il giovanissimo duo Martino-Di Maggio(30 anni in due) a chiudere il primo tempo in vantaggio 30 a 22.
Nel secondo tempo un´incerottata Fontana traghetta Venaria fuori dalle acque pericolose del Tanaro, mettendo a referto 10 punti e subendo 4 falli.
Da menzionare la solita partita perfetta a livello difensivo di Baschenis (2 punti, 10 rimbalzi, 3 recuperi e 3 assist) in coppia con Aussie Anselmi (6pt, 9rimbalzi, 2 assist e 2 stoppate), e dei gioiellini del 97 per l´autorevolezza con la quale giocano nonostante la verdissima età, Martino (6pt, 2 assist) e Di Maggio (11pt, 3 rimbalzi).
Segnali incoraggianti da tutta la squadra quelli intravisti stasera ad Alessandria, se giochiamo con questa personalità vincere contro Collegno e Reba non è affatto impossibile, cuore!!!.

Alessandria-Venaria
Parziali progressivi: 14-12; 22-30; 31-44;42-55.
Venaria: Fontana(19),Di Maggio(8),Tibo(7),Tasca(1),Baschenis,Leao(6),Catana(2),Anselmi(6),Martino(6)

Antonino


Fonte: responsabile del settore giovanile

Realizzazione siti web www.sitoper.it