04 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Stagione 2013-14

TANTI AUGURI A TUTTI

23-12-2013 18:18 - Stagione 2013-14
Caro Babbo Natale siamo nuovamente noi, ti avevamo già scritto una letterina in un periodo da "partenza intelligente" a Settembre, in modo tale che tu avessi il tempo di leggerla con tutta calma e soddisfare le nostre richieste .
Dobbiamo dire ,che come al solito, sei stato preciso e non ci hai fatto mancare nulla, o quasi, di quanto richiesto.

Ti abbiamo chiesto di avere un allenatore bravo , determinato e un po´ matto e ci hai accontentato. Abbiamo imparato a conoscerlo , apprezzarlo in tutti i momenti trascorsi insieme, sia quando urla, sia quando impartisce le direttive, sia quando si emoziona, sia quando saltella in lungo e in largo davanti alla panchina, sempre incoraggiando e spronando i nostri ragazzi, che hanno piena fiducia in lui.

Ti abbiamo chiesto di trasformare questo gruppo di ragazzi in una vera squadra, pronta a lottare su ogni pallone a combattere tutti insieme, e ci siamo ritrovati con un risultato inaspettato e meraviglioso.

Ti abbiamo chiesto, un po´ presuntuosamente, di vincere il girone. Anche qui hai esaudito .

Ti abbiamo chiesto di avere due dirigenti normali, ma lo sappiamo i miracoli sono ad appannaggio di un´altra persona, ma ci abbiamo provato con tutto noi stessi.

Ora dopo queste richieste di gruppo vorremmo chiederti qualcosa di piccolo per ognuno di Noi :
( richieste che vengono direttamente dal coach)
Elio toglili qualche kilo specialmente dopo queste vacanze agropontine
Luca portagli un po´ di cambio di velocità
Enri qualche centimetro in più e più coraggio
Pavel qualche momento in più da dedicare al basket
Ligo qualche centimetro e voglia di esserci
Caf digli che ll gruppo ha bisogno di lui e lui del gruppo e dei suoi canestri da sotto
Sic insegnali a tagliare che adesso gli occhiali li ha
Ste serenità fisica e anche a lui qualche centimetro
Lollo continuità, un po´ di difesa e un paio di forbici per il ciuffo
Cri la consapevolezza che qui tutti lo aspettano
Villa decisione e un paio di forbici per capelli
Riccardo J ricordagli la mano sinistra e che può marcare chiunque
Miki ricordagli che il miglioramento è dietro l´angolo
Mafia portagli più personalità durante le partite
Simo diglielo tu che non esiste solo il tiro da 3
Ale qualche centimetro e difesa

Genitori di continuare a sostenere questi fantastici ragazzi

FORZA BABBO NATALE UH UH UH!!!


Fonte: Squadra

Realizzazione siti web www.sitoper.it