04 Dicembre 2020

U. 14 F: Basket Venaria vs Basket Nole 90-24

11-12-2013 20:50 - Under 14 Femminile
Giulia Diotti

La terza partita giocata e vinta per le venariesi di Coach Ferrauto, (assente per la gara in contemporanea dell´under 15) e quindi allenata da Coach Mitton, inizia con due obiettivi da raggiungere:  fare 30 anticipi in  difesa e prendere 15 rimbalzi offensivi.
Fin dall´inizio le ragazze si sono impegnate a raggiungerlo, con grinta e determinazione, incontrando però qualche difficoltà in fase conclusiva. Le venariesi inizialmente producono molti contropiedi che spesso vengono sfruttati, riuscendo anche a creare un buon gioco di squadra. La partita offre il modo di dare un minutaggio maggiore ad alcune ragazze come Baby Elena (2002), che oltre a dare un buon contributo alla squadra dimostra di integrarsi sempre di più con il gruppo.
Si va al riposo con il punteggio rassicurante di 55 a 15 a favore delle padrone di casa.
Nel terzo e quarto periodo la musica non cambia, anzi la squadra migliora sia in fase conclusiva sia nello sprint finale per raggiungere quasi tutti gli obiettivi.....ma grazie alle Under 15, che "rimediano" costringono così ad urlare: "ajo Coach porta le paste!"
Giulia Diotti


Parziali di gioco:
29-6/55-15/78-19/90-24

BASKET VENARIA
Diotti 10, Mercadante 12 (k), La Notte 6, Palmisano 6, Capra 12, Martin 18, Ghiselli 2, Guarino 22, Tuberga 2 All. Mitton - ass. all. La Notte

BASKET NOLE
Baima M. 5, Anselmino 2, Galilia 3, Contadin 6, Imbarrato 3, Bisconti 1, Valentino 2, Baima T. 2, Rusinà, Quaranta, All. Dell´uomo

Le pagelle di Maurizio

Diotti Giulia: come al solito grande dinamismo ma ancora troppo incerta nel tiro dalla media distanza - lavori in corso - voto: 7
Mercadante Fabiola: alla prima partita da capitano (vista l´assenza di Maura) con spirito di sacrificio si mette al servizio della squadra - voto: 6,5
La Notte Ilenia: attiva e concentrata sia nella fase difensiva che in quella offensiva - voto: 6,5
Palmisano Debora: l´estro di certo non le manca, offre ricami con discontinuità - voto: 6,5
Capra Laura: si fa trovare sempre pronta per finalizzare le azioni in contropiede - voto: 7
Martin Veronica: insieme a Chiara si prende sulle spalle la squadra dimostrando buona leadership - voto: 7,5
Ghiselli Gaia: gioca con il consueto spirito battagliero - voto: 6
Guarino Chiara: si vede fin da su subito che vuole essere protagonista nel match e ci riesce con grande volontà e profitto - bentornata - voto: 7,5
Tuberga Elena: baby Elena dimostra di potersi ritagliare con merito, uno spazio anche con le compagne più grandi - voto: 6

Maurizio La Notte

Fonte: responsabile settore giovanile

Realizzazione siti web www.sitoper.it