21 Settembre 2020

U13M Elite SARRE CHESALLET AOSTA 47 - BASKET VENARIA 55

15-12-2014 12:05 - Under 13 Maschile
Trasferta valdostana per le mucche pazze del Basket Venaria. La temperatura è freddina, ma in campo ci sarà modo di scaldarsi. E si, oggi bisogna essere caldi al punto giusto per vincere questa partita.
Da segnalare il ritorno in campo di Ricky Zen dopo 3 settimane di stop per infortunio. Si vede subito che oggi si gioca convinti, si collabora e si prendono belle iniziative, ma veniamo subito tramortiti da 2 bombe da tre che l´ Aosta mette dentro con troppa facilità. Al terzo minuto subiamo già un 8 -2. Proviamo a chiarirci le idee durante il timeout che coach Marildo è costretto a chiamare. Ora va meglio, buona intensità, ognuno si prende i propri spazi e le proprie responsabilità... Recuperiamo tutto il vantaggio aostano e chiudiamo il periodo sull´ 8 a 8. Si riparte convinti, con Merlo che va a segno da sx e non sarà l´ unica volta. Idem Zen che con le sue incursioni in area avversaria mette a segno 6 punti in questo quarto. Andiamo molte volte al tiro libero, finalmente con buona percentuale di realizzazione. Ottima la prestazione di tutta la squadra fino a questo punto, anche se l´ Aosta non demorde. All´ intervallo lungo il punteggio è Aosta 20 - BV 21.
Rientriamo dagli spogliatoi pronti ad allungare il divario. Ci buttiamo su tutti i palloni (tantissime palle contese ) e spingiamo in velocità. Pietra su assist di Zarrigo e poi da solo in 1c1 mette al sicuro 4 punti, Alby continua a prendere rimbalzi, Corgiat va a segno. Conduciamo 27 a 20, ma perdiamo lucidità in un paio di occasioni e l´ Aosta si riporta sotto di 1 punto. Ci riprendiamo subito con Zen che subisce fallo e mette a segno tutti e due i tiri liberi concessi e Nigra che da solo in 1c1 dalla metà campo va a segnare altri 2 punti preziosi. Alla fine del 3° periodo di gioco siamo sopra di 3 punti. AOSTA 28 - BV 31
Ormai ci siamo scaldati... subito contropiede di Corgiat, Alby afferra tutto a rimbalzo e con passaggi lunghi e precisi riesce a servire Nigra in contropiede. Zen e Nigra servono due bellissimi assist ad Alby che non sbaglia (Alby 10 punti, tutti in quest´ ultimo periodo di gioco). Nigra in gancio realizza da sotto... Di la però c´è il n° 21 Cuneaz che non sbaglia un tiro... suoi 11 punti in quest´ ultima combattutissima frazione.
Tutti a segno i ragazzi in campo in questi ultimi minuti e tutti si spendono per la squadra (Alby, Zen, Petruz, Corgiat, Merlo)! Anche Volpix, disperato all´ uscita per 5 falli, ha contribuito molto. A tre minuti dalla fine siamo su di 9 punti e questo vantaggio ce lo porteremo fino alla fine... Da segnalare a pochi secondi dalla fine il timeout chiesto da Aosta che ci permette di "studiare" l´ ultima azione offensiva suggerita da coach Marildo: Alby alla rimessa da fondo campo, tutti a smarcarsi non per ricevere palla ma per portarsi via gli avversari e lasciare campo libero a Merlo che riceve sotto la plancia e non sbaglia ! Finisce qui una bellissima partita sul punteggio di 55 a 47 per noi.
Ottima prova! Anche per chi ha giocato poco o per chi non ha realizzato punti. TUTTI hanno contribuito ad una prestazione corale e avvincente.

Parziali: 8-8 12- 13 8-10 19-24
Venaria: Spennacchio 1, Volpiano 0, Pietracatella 4, Sabucco 10, Zarrigo 0, Zennato 12, Petruzzi 4, Corgiat 9, Nigra 6, Possekel 0, Benedetto 0, Merlo 9
(Tiri liberi 13/22)

Fonte: Spennabianca

Realizzazione siti web www.sitoper.it