24 Ottobre 2021

U13M, Yin & Yang!

07-12-2017 17:11 - Under 13 Maschile
Sisport SPA - A.Dil. Venaria Reale Pall.: 51-37
(15-8; 30-20; 44-37)

Impegno serale e infrasettimanale per i "piccoli" cervotti contro i "grossi" torinesi, due squadre con un pari record di vittore/sconfitte: 3-0. I nostri partono molto molli e intimoriti facendosi travolgere dalla fisicità e dall´organizzazione avversaria capace di produrre un parziale di 13 a 1 che taglia le gambe a giovani venariesi; solo il rientro di Raineri, a mezzo servizio, per un problema fisico, scuote leggermente i venariesi, abili a ricucire fino al 15 a 8 di fine primo quarto. Non cambia la musica nei due quarti centrali: troppi gli errori dei nostri, pagati a carissimo prezzo sulle ripartenze dei padroni di casa, molto bravi nel raccogliere tantissimi punti anche dalla linea della carità. I litigi con il canestro continuano anche nell´ultimo parziale, quando ci facciamo molto aggressivi e grintosi senza però riuscire a trasformare in preziosi punti la mole di tiri creati.
Nonostante ciò la sconfitta di 14 punti lascia le carte in tavolo per provare un colpaccio durante la gara di ritorno. Imperativo crederci senza paura fin dall´inizio!

Venaria: Ardito, Barbagallo, Pasqualotto, Terlingo, Sechi 2, Lapalermo 4, Borromeo, Fidone 11, Vidotto 8, Combina 2, Raineri 6, D´Angeli 4. All. Granieri

A.Dil. Venaria Reale Pall. - A.D. Usac Rivarolo BK 2009: 55-33
(16-4; 35-16; 47-20)

Impegno casalingo per gli under 13 di Venaria contro Rivarolo con l´obiettivo riscattare la sconfitta in casa della Sisport.
Partenza forte per i nostri ragazzi che riescono a segnare con continuità e a tenere in difesa. Il punteggio alla fine del primo periodo è 16-4. Unica pecca i tanti, troppi tiri da sotto sbagliati. Il secondo periodo vede i nostri allungare, ma con qualche distrazione di troppo in difesa e con il solito problema dei tiri da sotto a cui si aggiunge quello dei tiri liberi sbagliati o annullati per invasione del tiratore. All´intervallo il punteggio recita un comunque positivo 35-16. Il terzo periodo segna la fuga decisiva dei Venariesi che allungano sul 47-20 alla sirena del quarto. Il risultato non è mai in discussione, ma l´ultimo quarto vede un preoccupante calo mentale dei nostri ragazzi che perdono 8-13 sbagliando almeno 5 conclusioni da sotto canestro liberi. La vittoria ci vede consolidare il secondo posto, ma per i prossimi difficili impegni c´è ancora molto da lavorare.

Venaria: Ardito, D´Oria 1, Barbagallo, Pasqualotto, Terlingo 2, Sechi 6, Lapalermo 12, Borromeo 2, Fidone 8, Vidotto 14, Combina 7, D´Angeli 3. All. Granieri, A.All. Lombardo.



Fonte: Società

Realizzazione siti web www.sitoper.it