19 Settembre 2020

U14M Reg. SEA SETTIMO 59 - BASKET VENARIA 48

15-12-2014 12:02 - Under 14 Maschile
Partita a tratti equilibrata, ma con momenti di sbandamento per la compagine venariese in trasferta al Pala Sisport di Settimo.
Siamo subito sotto 8-0 dopo un paio di minuti.... occasioni ne abbiamo avute anche noi, ma senza esito. Nei minuti successivi riusciamo a recuperare quasi tutto il divario (8-7), ma subiamo un altro 8-0. Alby, quasi allo scadere, riesce a mettere a segno 2 pt. Più il tiro libero supplementare... Il quarto si chiude sotto di 6. Troppi errori, anche da sotto. Difficoltà a contenere il n°6 avversario (8 punti in questa frazione di gioco).
Partiamo più convinti e ci portiamo a -2 punti. C´è più equilibrio (il quarto finirà 16-14). Qualche buona iniziativa (Bellino, a seguito di un fallo subito, mette a segno i due tiri liberi) ma non riusciamo a concretizzare. Molte occasioni in attacco mal sfruttate, nonostante gli innumerevoli rimbalzi sia offensivi che difensivi di Sabucco (miglior realizzatore della partita). Al riposo lungo il punteggio è 32 - 24.
Il terzo periodo è l´ unico che portiamo a casa (16 - 13 ). Al terzo minuto il coach di Settimo chiede TimeOut, vista la nostra momentanea ripresa che ci porta sotto di 3 punti grazie al solito Alby che piazza subito un 4-0 e qualche buona iniziativa 1c1 (Costa e Zarrigo che purtroppo non realizza). Anche Andrea, Giorgio e Giulio vanno a segno ma gli avversari non sono da meno, anzi, con minor sforzo e più precisione, riescono a mantenere il vantaggio al suono della sirena. Il punteggio a tre quarti di partita è 45-40.
Rientriamo in campo speranzosi. Merlo mette a segno il suo unico canestro con un coast to coast battendo l´avversario in 1c1. Sabucco (oggi è lui "the monumental man") continua a dominare a rimbalzo. Bella azione Merlo>Spenna>Alby quasi senza palleggio, in velocità. Ma è impressionante il numero di tiri sbagliati (o inopportuni) frutto di una scarsa circolazione di palla e di collaborazione in attacco. Il SEA sfrutta bene i nostri errori e a 4 minuti dalla fine conducono 53 - 44. A un minuto e mezzo dalla fine siamo in confusione. Coach Marildo chiede TimeOut (siamo sotto di 13). Nonostante un ultimo centro di Sabucco da fuori, il divario è ormai incolmabile. La partita finisce 59-48.

Parziali: 16-10, 16- 14, 13-16, 14-8
Venaria: Limone 7, Arneodo 0, Costa 6, Cavallari 0, Spennacchio 0, Sabucco 25, Bellino 2, Zarrigo 0, Petruzzi 2, Aquilino A. 4, Merlo 2
(Tiri liberi 4/14)


Fonte: Spennabianca

Realizzazione siti web www.sitoper.it