29 Novembre 2020

Under 17 A: Vittoria vs Azzurra VCO

21-01-2013 15:01 - Under 17 Femminile
Letizia Rizzati
Azzurra Basket VCO - Basket Venaria 43 - 77 (14-16; 12-30; 11-19; 6-12)
Le previsioni degli ultimi giorni parlano chiaro. Il giorno della nostra trasferta in quel di Omegna è prevista neve, tanta neve, una bufera. Partenza anticipata, velocità "di crociera" lenta e via in direzione PalaForum. Il cielo grigio lascia cadere solo un po´ di nevischio e la bufera, come un gigante addormentato dietro la collina o la casa di turno, non arriverà mai, nemmeno (metaforicamente parlando) sul parquet della palestra omegnese. Le ragazze infatti giocano una partita con le marce basse, accelerando poco e gestendosi molto. Il primo quarto e la parola intensità non fanno di certo rima così l´Azzurra ne approfitta e mette la testa avanti con tutto il quintetto a segno. Solo i canestri di Betta ci tengono in linea di galleggiamento.
Nel 2° quarto, nonostante il mix di difese che ci troviamo davanti, riusciamo ad ingranare meglio e grazie ad una pressione più efficace sulla palla e a qualche bella giocata offensiva scaviamo un solco decisivo. Ile e Marti fanno la differenza nel pitturato, Franz, Leti e Ila recuperano palloni e riescono a trovare anche canestri comodi. Al ritorno dall´intervallo lungo ci si attende una risposta migliore, più incisiva, da parte delle ragazze. Succede solo a metà: la brava Paracchini viene limitata abbastanza bene, un po´ meno l´altrettanto brava Belleri, e si vede qualche anticipo in più con conseguenti contropiedi per non far piazzare la zona avversaria. Il problema però emerge nell´altra metà del campo, quella d´attacco, dove sbagliamo troppi tiri da sotto, anche indisturbati, con errori forse dovuti alla poca concentrazione profusa. Il tempo scorre e l´ultimo quarto è da museo degli orrori (6-12 il parziale dei 10´ e qualche lamentela non proprio bella a vedersi). Il gigante addormentato non si è svegliato, nemmeno al ritorno in direzione della città della Reggia, dove ci attende una pizzata scacciapensieri. La prossima volta sappiamo in cosa dobbiamo migliorare! Forza ragazze!

Azzurra: Paracchini, Belleri, Bionda, Puglioli, Montagna, Miglio, Bellan, Taveri, Boschini, Bassi (causa Referto poco comprensibile non abbiamo i tabellini giusti)
Venaria: Gallo 4, Barbero, Rizzati 1, Rebba 13, Cordola 18, Penz 8, Baima 9, Peiretti 12, Franzese 11, Carucci 2, Casalone n.e.

Iacopo


Fonte: responsabile del settore giovanile

Realizzazione siti web www.sitoper.it