01 Ottobre 2020

Under 19 F: conquistata la finale regionale

20-03-2013 13:47 - Under 19 Femminile
Rebba e Franz
"Le battaglie della vita non sempre le vincono i più forti o più veloci. Ma presto o tardi, a vincere sarà l´uomo che lo desidera di più." Vince Thomas Lombardi.
Entrate in campo con spirito battagliero e con voglia di vincere le Blu di Venaria combattono tenacemente fin dal palla a due mettendo in luce un´aggressività specie a livello difensivo che Torino di certo non si aspetta.
Non è una bella partita e forse c´è anche un po´ di nervosismo in campo perché la posta in gioco è alta: non si vedono tiri impossibili, passaggi dietro la schiena o palleggi ubriacanti. Piuttosto assistiamo a una striscia inusuale di palle perse da parte delle giocatrici più rappresentative di Venaria Rizzati e Rebba (Mvp della partita con 18 punti, 11 rimbalzi e 4 su 6 dalla lunga distanza) e poca fluidità nei movimenti in attacco , dove le giocatrici stentano ad entrare in ritmo per tutto il primo tempo conclusosi a punteggio bassissimo 18 a 25.
La migliore in campo nella prima frazione è , a sorpresa la più "anziana" Claudia Tibo che entra in campo a 4 minuti dalla fine del secondo quarto con la partita ferma sul 18 a 17 per Torino e si mette subito in luce con 2 palle recuperate importantissime , 3 punti e + 8 di plus-minus.
Dopo l´inevitabile tirata d´orecchie di coach Ferrauto negli spogliatoi, le giocatrici rientrano in campo con piglio diverso nella ripresa e aggiungono alla già ottima prova difensiva qualche bel movimento in attacco.
Le spaziature fra le giocatrici infatti sono decisamente migliori rispetto a quanto visto nella prima frazione dove tutta la squadra tendeva a "pestarsi i piedi" e c´è anche meno confusione specie quando in campo c´è il quintetto composto da Casalone,Gallo,Rebba,Rizzati e Anselmi.
Nascono così buoni tiri da fuori per Rebba che spacca in due la partita nel terzo quarto e per Rizzati che infila due bombe , compresa la ciliegina sulla sirena del terzo quarto.
L´ultimo quarto cominciato sul +18 è una passerella per l´ottima prova di Gallo, una delle migliori stasera con i suoi 8 punti, 2 assist e 5 recuperi e per Peiretti che mette a referto 11 punti totali nonostante qualche problemino fisico e i pochi minuti passati in campo.
Ora ci aspetta l´appuntamento più importante, lo giocheremo forse da outsider vista l´assenza dei tre tenori (Baima-Cordola-Penz) ma non per questo lasceremo tanto facilmente il referto rosa in mano alle nostre avversarie....

18/3/2013 Crescentino(Vc) Torino-Venaria 30-63
Basket Venaria: Gallo 8, Rebba 18, Rizzati 13, Casalone, Peiretti 11, Franzese, Martino 2, Di Maggio 1, Anselmi 2, Tibo 3, Barbero 5, Baima N.E.

Fonte: responsabile del settore giovanile

Realizzazione siti web www.sitoper.it