28 Novembre 2020

Under 19F- La Set Trans Venaria (Venaria A) perde la decisiva partita con Genova: 42-50

21-02-2012 15:50 - Under 19 Femminile
Una panchina sconfortata
Il titolo potrebbe essere sportivamente ribaltato: "la Sidus Life Genova vince la decisiva partita con il Basket Venaria". Le liguri, infatti, hanno sicuramente giocato una buona partita: efficace in difesa e attenta in attacco con un buon contributo, oltre che dalle solite Ronzitti e De Ferrari, anche dal nuovo inserimento della dinamica Miyahara. Detto ciò, a chi scrive, amaramente, il titolo suona più realistico relativamente a quanto si è visto al matitone. La partita poteva e doveva vincerla Venaria, infatti, ma così non è andata, e purtroppo non ha neppure dimostrato, sin dall´ingresso in campo, come squadra, come gruppo, di volerla vincere.
Molli, come chi deve, se non controvoglia per puro dovere, svolgere un compito ingrato e che si fa, via via più difficoltoso e irritante. Con il risultato, deteriore, di perdere la testa. Molli, quindi prevedibili: così mi sono sembrate le ragazze. Se il ritmo è lento e gli schemi si applicano, soprattutto in attacco, con un atteggiamento fisico e mentale passivo (l´imparaticcio, l´applicazione meccanica delle prescrizioni o dell´idea di gioco che ciascuna ha di se stessa, in una forma di "solitudine compartecipata") in cui le giocatrici non riescono a esprimere se non la riproposizione di quello che "dovrebbero" mettere in pratica, si diventa prevedibili. Se si è prevedibili, delle giocatrici esperte come le liguri hanno buon gioco ad adattarsi e rendere più difficoltoso e forzato il nostro gioco in attacco, rendendo vani i nostri tentativi. Se i nostri tentativi sono vani, per quanti sforzi facciamo, il gioco diventa più frenetico, irrazionale e "usciamo di testa", per cui non riusciamo a fare efficacemente nemmeno le cose più semplici (come i pochi contropiede che le avversarie concedono o tirare i tiri liberi). Chi scrive non ha davvero titolo e competenza per dare risposte o soluzioni, ma mi pare che il loop negativo in cui la partita di ieri si è avvitata (più volte, nel corso della partita stessa) per le nostre ragazze sia proprio questo. Una defaillance di fiducia nel gruppo...che alla fine ha contagiato anche l´arbitraggio (un buon arbitraggio, complessivamente). Il dubbio che rimane, semmai, è che davvero l´abbiano vinta le liguri, facendo in modo di giocare esattamente la partita che volevano giocare. Volevano, appunto...

Set Trans Basket Venaria - Sidus Life Genova: 42-50 (12-12; 12-8; 9-17; 9-13)

Set Trans Basket Venaria : Fontana 17, Bisceglia, Tasca 2, Lauritano 1, Frigerio 4, Caputo, Cordola 6, Bosser 2, Baima 6, Catana 2, Di Emanuele 2. All. Ferrauto

Sidus Life Genova : Ronzitti 19, Miyahara 7, Furolo, De Ferrari 12, De Camillis, Pieri, Baldelli 2, Pregliasco, Rossi 4, Solari 6, Farinetti, Roncarolo G. All. Roncarolo F.



Fonte: Ufficio Stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it