01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Stagione 2013-14

Vicecampionesse d´Italia al Join the game

21-05-2014 07:29 - Stagione 2013-14
L´avventura delle nostre ragazze, Maura Colucci, Chiara Guarino, Laura Capra e Sofia Fratta alle finali nazionali del 3c3 Join the Game inizia venerdì 16 maggio quando partono per Fano accompagnate da coach Vito Ferrauto e con la voglia di migliorare il risultato dello scorso anno.
La manifestazione inizia ufficialmente intorno a mezzogiorno di sabato con la presentazione delle squadre, i giuramenti e l´Inno di Mameli.
Il sabato sera, dopo gli incontri vincenti contro Lombardia (8-2), Puglia (9-1), Umbria (11-2) e Molise (19-0) il Venaria va a dormire con la qualificazione in tasca come 1° del girone.
Domenica alle 10,45 si ricomincia, l´ambiente è stimolante, tanti ragazzi e ragazze giocano sui campi, la concentrazione e l´emozione di Maura-Chiara-Laura-Sofia sono alte.
Nella prima partita con Roma, il pallone pesa... le nostre ragazze mettono in campo le loro singole capacità e il bel gioco di squadra: vincono 9-5. Nel secondo incontro contro la corazzata Trieste, qualche fallo di troppo e qualche tiro sbagliato mettono in difficoltà il Venaria: risultato 3-7 per Trieste.
Nel terzo incontro con Bologna, Maura-Chiara-Laura-Sofia partono forte difendendo grintose contro la più forte del quartetto, i risultati sono eclatanti ed il punteggio alla fine dei 5´ è 22-2. Le ragazze sono seconde nel loro girone e così conquistano la semifinale bissando il risultato dello scorso anno.
Più tardi il tabellone della semifinale vede: Venaria contro Savona e Trieste contro Lombardia.
Il Venaria con pressione in difesa contro la più forte savonese, con gli aiuti necessari e un valido 1c1 in attacco, vince 8-2. Il sogno della finale per il titolo italiano si è avverato.
Dall´altra semifinale arriva ancora Trieste.
Ore 13,05: finale.
Maura-Chiara-Laura-Sofia giocano con convinzione ed energia ma le ragazze di Trieste riescono a spuntarla per la seconda volta anche se con un vantaggio più risicato. Il punteggio finale si fissa sul 10-7 per Trieste.
Rimane sicuramente qualche rammarico, ma il titolo di VICE campionesse, la capacità per il secondo anno consecutivo di arrivare alle semifinali e per finire il miglioramento del risultato dello scorso anno non possono che rendere orgogliosa tutta la società del Venaria.
Grazie ragazze di averci fatto sognare!!



Fonte: Società

Realizzazione siti web www.sitoper.it