top of page

U13 venaria - area pro





Venaria - Area Pro = 55 - 46.


Allo Sporting Club di Venaria, va di scena un classico del basket piemontese Venaria - Area Pro.

Con una cornice di pubblico esaltante ed esaltata, che ha trasformato per una mattinata autunnale lo Sport Club, nell' Oaka di Atene.

Buona vittoria che ha dimostrato che la strada percorsa dalle nostre atlete è quella giusta.


IL PAGELLONE:


Reby 10 : il suo costante 1vs1 diventa un fattore importante nella costruzione del gioco, propositiva ed autrice di ottime giocate anche con missmatch sfavorevoli.


Avagliano 10 : l' aquila ritorna a volare, coach Lombardo sta cambiando la sua posizione in campo, da ala ad una futuribile play, cerca la palla, imposta con cambio mano, la scoperta di possedere anche la mano sinistra, 8 punti e perforazioni dentistiche all' interno dell' area avversaria, a metà quarto periodo si infortuna ad un dito? Che stranamente torna a funzionare dopo 30 minuti per l' ennesimo tik tok.


Ginevra 10 : La piovra agguanta svariati palloni in difesa, dove è praticamente dappertutto, indomabile.


Nicole 10 : l' atleta sudamericana, dimostra il suo vero ruolo tuttocampista, play, ala, guardia, molto dialogativa con le compagne, mettendole in ritmo e preferendo varie volte l' assist alla conclusione personale.


Melissa 10 : Parte in sordina, trovando varie volte il ferro a respingere le sue conclusioni, ma nel secondo tempo mette 4 punti ed è ottima nei rimbalzi difensivi.

Al suo primo canestro, il padre è colto da dermatite seborroica, seguiremo la vicenda.


Eleonora 10: The swedish sembra uscita dalla pubblicità dello shampoo Johnson, ma quando calca il parquet si trasforma in Attila re degli Unni, lotta su tutte le palle, corre all' impazzata senza mai fermarsi, notizie della Polstrada la danno attualmente nel ridente comune di Cormons in Friuli, prendetele la targa.


Lola 10 : The spinning top , mostra il suo pezzo forte la difesa asfissiante sulla play avversaria, prova anche a concludere in post basso alla Karl Malone, sempre sul pezzo.


Francy 10 : Melic , nostra pivot di chiari origini serbe, corre, fronteggia avversarie tecnicamente importanti, suo padre pone domande, la figlia dà risposte importanti.


Erika 10 : la sarda volante non si scompone, entra nel mondo dei grandi, sporca innumerevoli palloni e ha tanta garra da vendere.


Martina 10: Marty denota un palleggio elegante, ed una facilità di tiro, precisamente una meccanicità del movimento importanti, futuro roseo.


Carola 10 : The red festeggia il suo compleanno con una buona prestazione, fatta di attacchi in penetrazione e tentativi di menare le danze.

Ringraziamo la famiglia per il vernissage successivo alla gara, ed alla mamma che ha dimostrato le sue doti culinarie , cucinando una torta alla Alessandro Borghese.


Bianca 10 : piccola, tosta, non si ferma un attimo, il coach ha da lavorare, ma la materia prima c'è.


Coach 10 : Lombardo oggi è arbitro, coach in campo, assistant coach in panca, consigliere della tabellonista, abbiamo notizie della Fiba che lo hanno visto contemporaneamente a Boca Junior - Ferro Carrill, parlare con Vildoza, l' ubiquita il suo dono.

La squadra viaggia a velocità notevole, la sua mano si vede.


Dirigenti 10 : Entrambi al tavolo, disquisiscono della relatività dei numeri primi.

Gianluca pensa alla costruzione di un nuovo palazzetto, Matteo oltre ad infastidire la Censoplanyic, pensa a futuri innesti nel roster della prima squadra, si parla di Brianna Stewart,

e del nuovo main sponsor ACQUA DELLA MADONNA, con sedi a Fatima, Lourdes e Medjugorje.


Presidente 10: Elargisce un sorriso a tutti, oramai ha lasciato la posizione di essere umano, per diventare icona , fra poco partirà una petizione per la beatificazione.


Tabellonista 10: Seria, professionale, corretta, si non è Censoplanyic, Sofy con la sua allegria, ha una costante dialettica con l'arbitro, per un attimo il suo sguardo si blocca, i Ris di Parma cercheranno di capire il perché.




Comentários


Os comentários foram desativados.
bottom of page